Al giorno d’oggi si sente parlare sempre più spesso di giardini verticali e con questo articolo vogliamo darvi degli ottimi consigli per creare pareti artificiali di grande effetto e soprattutto con un grande risparmio.  Dovreste sapere che una parete verticale naturale con fiori, piante e manto erboso può costare anche 1000 € al metro quadrato, certo, è davvero meravigliosa una parete verde che stacca da quel grigiore che caratterizza molte città italiane come ad esempio Milano…ma si può spendere meno?
Con l’erba sintetica alternata a fiori e piante si parla di cifre più interessanti, la spesa sarà di circa 500-600 euro al metro quadro dato che il materiale che incide in questi progetti è soprattutto la struttura e il sistema d’irrigazione per fiori e piante.

Ma c’è un’altra soluzione: una parete interamente ricoperta di erba artificiale può costare fino ad un massimo di 100€ al metro quadro, ottenendo comunque un effetto naturale e fuori dal normale; per un migliore risultato consigliamo di considerare i prati più alti come il nostro Picasso, Gala, Prestige o Windsor che sono tutti alti circa quattro centimetri (che trovi alla pagina Prodotti)

Ovviamente si dovrà creare un supporto adeguato per poter fissare il prato in erba sintetica alla parete, verrà appunto studiato in base all’esposizione della stessa e in base all’ampiezza della superficie.

Si deve tenere conto che una parete è ben diversa da una superficie orizzontale, non richiederà alcuna manutenzione se realizzata al 100% in sintetico dato che non verrà frequentata.

Per gli architetti più creativi proponiamo questa bellissima immagine da poter considerare come spunto per una parete o addirittura per coprire completamente un’abitazione con erba sintetica, ottenendo così un giardino verticale artificiale davvero unico!

casacopertadierbasintetica